Fabrique Awards

Dal 2015 Fabrique du Cinéma promuove un Premio alla creatività e all’innovazione per tutti i filmmaker che si impegnano con ogni mezzo a dar vita a nuovi stili e contenuti.

Nel 2017 il Premio Fabrique diventa internazionale e prende il nome di Fabrique du Cinéma Awards. Oltre alle tradizionali categorie (Miglior opera prima, Miglior opera innovativa e sperimentale, Attore rivelazione, Attrice rivelazione e Miglior Colonna Sonora) se ne aggiungono altre rivolte anche a opere internazionali: Miglior film, Miglior cortometraggio, Miglior Documentario e due sezioni dedicate alle Serie TV, per un totale di 12 categorie.

Una giuria composta da esperti italiani e internazionali assegna i riconoscimenti nella cerimonia che si svolge ogni anno a dicembre in una location prestigiosa di Roma: presidenti di giuria delle scorse edizioni sono stati l’attore icona del cinema americano Willem Dafoe, il due volte premio Oscar Paul Haggis, l’attore e regista Matt Dillon, l’attore e regista Alessandro Gassmann e il regista Michael Hoffman.

Da questa nona edizione (2023) c’è una grande novità: per dare il segnale di quanto i Fabrique Awards credono nei suoi autori, il regista vincitore nella categoria Miglior Film Internazionale sarà il Presidente di Giuria del concorso successivo.

Siamo perciò felici di annunciare che il vincitore del 2022 José Luis Solís Olivares è il nuovo presidente di Giuria degli Awards 2023.

Ecco tutti i vincitori delle scorse edizioni:
2017 2018 2019 2020 2021 2022

 

FABRIQUE AWARDS 2017-2022 

 

Scopri di più sui Fabrique du Cinéma Awards > VAI SUL NOSTRO SITO!